Lavorazione fatta a mano

La mano dell’artista riesce a dare quel valore aggiunto che una macchina per quanto precisa non riesce a dare.

Per i cultori della tradizione nella sua accezione più autentica, il piacere di indossare la camicia Giuseppe Ancona raggiunge il vertice quando si tratta di creazioni interamente rifinite a mano, secondo gli antichi metodi sartoriali pugliesi.

Ben 9 ore di lavorazione assicurano la medesima qualità a tutti i nostri progetti sartoriali. Il processo di creazione è scandito da 9 fasi di assemblaggio, tutte realizzate rigorosamente a mano, grazie all’arte di ricamatrici esperte.

Ribattiamo con impunture a mano il collo, gli spallini, i due davanti, i giromanica assemblati con manica spostata a busto chiuso, i travetti di rinforzo sui fessini, i bottoni cuciti a giglio fiorentino, le mouches applicate con punto a cavallo.